Strumenti personali

Biblioteca Medica Centrale "Vincenzo Pinali"

This is just a brief note

Sezioni

Tu sei qui: Home / USA LA BIBLIOTECA / Salette per lo studio condiviso

Salette per lo studio condiviso

ultima modifica 16/10/2022 17:04

Prenotazione e fruizione delle salette per lo studio condiviso

La Biblioteca mette a disposizione dei suoi utenti due salette per lo studio di gruppo, una al primo e una al secondo piano, per un massimo di quattro posti ciascuna.
Le salette sono disponibili durante tutto l’orario di apertura.
Per avere ulteriori informazioni e per prenotare una saletta è necessario rivolgersi al bancone dell’accoglienza.

Regolamento d'uso

  • Le salette per lo studio condiviso sono una al primo piano ed una al secondo piano della biblioteca;
  • gli utenti possono prenotare una saletta per lo studio condiviso direttamente al bancone dell’accoglienza oppure per telefono;
  • la prenotazione può essere fatta il giorno stesso o il giorno immediatamente precedente;
  • ogni saletta può essere prenotata da un solo gruppo, formato da un minimo di due persone ad un massimo di quattro persone;
  • il servizio è condizionato dal raggiungimento o meno della capienza massima della biblioteca (il limite di sicurezza è di 101 persone), vale a dire gli utenti che intendono usufruire della saletta devono prenotare anche un posto studio in Affluences per tutta la durata dell’occupazione della saletta;
  • la prenotazione resta valida per 30 minuti dall’ora fissata, poi sarà automaticamente cancellata, salvo diversa comunicazione da parte degli utenti;
  • il tempo massimo di fruizione della saletta è di 3 ore. La prenotazione può essere ripetuta al termine delle tre ore nel caso la saletta risulti libera da altre prenotazioni.

Nelle salette per lo studio condiviso vigono le norme dettate dalla Carta dei Servizi del Sistema Bibliotecario di Ateneo.
Utilizzi impropri, rilevati dal personale della Biblioteca, saranno segnalati alla Direzione che potrà riservarsi di prendere provvedimenti in merito.

La Direzione

visualizza la versione in pdf